Tag : parco

Paura? Via, di corsa!

Ma tu non hai paura a correre all’alba?
No. Anzi, sì.
Non è meglio la sera?
No. Anzi, non c’è un “meglio”.

La verità è che Irene stava correndo lungo il Naviglio in pieno giorno, quando tre, forse quattro, bastardi l’hanno aggredita appena si è fermata a bere ad una fontanella.

La verità è che tutte noi corriamo in luoghi e momenti diversi, ma le molestie che subiamo sono le stesse. “Molestie”, sì, perché i commenti di cattivo gusto, gli apprezzamenti bisbigliati, gli sguardi viscidi, gli inviti non richiesti sono molesti; sono inopportuni, ci importunano.

Le molestie non risparmiano nessuna, in questo caso non c’è discriminazione: colpiscono le donne belle, le donne carine, quelle meno belle; quelle magre, quelle in carne, alte, basse, vestite con abbigliamento tecnico o con tute da casa, in bra sportivi o felpe ingombranti, le ragazzine come le donne meno giovani.

Quando esco per andare a correre o ad allenarmi, che ci sia luce o buio,

Categorie: Altro, Sport