Stamattina ho avuto paura.

Stamattina, per la prima volta, ho avuto paura davvero, paura soprattutto per via di quel mio sesto senso. Sono due anni che corro, estate e inverno, più o meno alle 5, conosco i percorsi migliori, non scambio più pali e alberi per esseri umani minacciosi, so come chiedere eventualmente aiuto a seconda del tratto di

Continua

“Voi c’avete troppe salite!” “Voi chi? Io sono di Bologna!”
La mia RomaOstia 2017, nelle retrovie.

Quando ho scelto la RomaOstia da inserire nel calendario gare, l’ho fatto perchè, per quest’anno, volevo percorsi nuovi e sperimentarmi (anche) su variabili diverse dalla sola velocità. Insomma, lo sapevo che “a Roma ci sono le salite” e ho scelto intenzionalmente la gara anche per quello: le salite, che insieme al fango, sono ciò che

Continua

Impegno, fatica, costanza..e quei diecibattitiinmeno

Settembre, mese di nuovi inizi: a me questo nuovo anno scolastico porterà un primo giorno di scuola materna per Luca, un inizio di scuola elementare per Gaia (quando è successo?!), una nuova routine a seguito del cambio azienda di Nico, una/due sere a settimana -in orario messa a letto dei bambini- in cui mi allenerò con

Continua